30.1.11

おいしい韓国料理 Buon piatto coreano

この土曜日、韓国料理を食べに行った
確実においしいLIMA近くの「GAYA」を選んだ
この度はいつもとちょっと違う。ジョバちゃんがブログを通じて知り合ったイタリア人&日本人夫婦と一緒なのである
ブログを通じてなんて初めて。お互いに緊張緊張である
お二人の名前はマッテオさんとマイコさん

ジョバとマッテオさんはお互いに何か共通するものを感じたらしく、すぐに仲良くなっている
そういえば、なんか似ている・・・

Questo sabato siamo andati a mangiare al ristorante coreano.
Abbiamo scelto un ristorante particolarmente buono che si chiama Gaya, vicino a Lima.
Ma questa volta è stata una cena un pò particolare perchè abbiamo incontrato una coppia sposata composta da un italiano e una giapponese che Giova-chang aveva conosciuto tramite il loro blog.
E' la prima volta che conosciamo qualcuno in questo modo. Penso che eravamo reciprocamente tesi per questo incontro.
Si chiamano Matteo e Maiko.

Secondo me Giova-chang e Matteo hanno sentito di avere qualcosa in comune e hanno fatto subito amicizia.
Infatti loro si assomigliano...


ジョバちゃんはいつもいつも、日本人と関わるイタリア人に興味を持ち、同じ苦悩を抱えているか確認し、私ほど品質の低い日本人はいないはずだと証拠固めをしているのである

これがマイコさんと私
マッテオさんとジョバは、東京出身のマイコさんと、関西の私が、いわば「ローマ(関西)とミラノ(関東)」の仲の悪さと似たものがあると言われる事から、私達が東西戦争を起こす事を望んでいたようだが、そうはいかなかった
「食べ物をちょびっとお皿に残すのが許せん」「私も!」なにやら同盟のようなものが結ばれた
これを「Gaya同盟」と呼ぶ
それも知らずに目の前の二人のイタリア人は、キャッキャと話を弾ませていた
マイコさんと私、二人のライオン(二人とも獅子座)が小さなウサギ二羽を今にも食べようと狙っているようである

Di solito Giova-chang si interessa di italiani che hanno qualche relazione con delle giapponesi. Credo che lui voglia sapere se anche gli altri devono sopportare le sue stesse grandi sofferenze. In questo modo può scoprire quanto io sono una giapponese dalla qualità pessima.

Qui sotto c'è una foto mia e di Maiko.
Matteo e Giova-chang speravano che che noi facessimo una guerra est ovest perchè Maiko è di Tokyo e io del Kansai, come Roma e Milano o come cane e gatto. Ma non è andata così.
Quando ho detto a Maiko che io non riesco a sopportare che Giova-chang lasci un boccone di cibo sul piatto lei era molto d'accordo con me e così abbiamo subito stretto un'alleanza (nota di Giova-chang: "Una diabolica allenza!")
Abbiamo chiamato questa allenza, "Alleanza di Gaya"!
Non sospettando nulla, questi due poveri italiani chiacchieravano davanti a noi divertendosi. Dato che io e Maiko siamo entrambe del segno del Leone era come se due leonesse stessero osservando due coniglietti pronti a mangiarli.


カメラ小僧なマイコさんは大きなカメラでパシパシッ
そうか、それで彼女のブログの写真は綺麗なんだな

マイコさんのブログは>>こちら
マッテオさんのブログは>>こちら

Maiko, a cui piace fare le foto, ne ha scattate moltissime con una grande e bella macchina fotografica.
Così ho capito perchè le foto del suo blog sono così belle.

Il BLOG di Maiko >>QUI
Il BLOG di Matteo>>QUI



「GAYA」は私がミラノで知っている韓国レストランの中ではおいしい所
本物の韓国料理はとても辛く、ニンニクも大量に使われるため、不慣れな私やジョバには受け入れにくいものがある
ここ「GAYA」はそんな人に合わせ、調味が変えられているように思う

ちなみのこの晩、頂いたのは「韓国しゃぶしゃぶ」と餃子などの一品料理
韓国しゃぶしゃぶは2人前を4人で頂いても十分ボリュームがあり、野菜もお肉もいっぱい
突き出しのナムルやキムチも種類が多く、しかも全部おいしい

Così ho capito perchè le foto del suo blog sono così belle.
Qui di seguito vi do alcune informazioni di Gaya (il ristorante, non l'allenza!).
Gaya è per me un ottimo ristorante coreano a Milano, almeno per le mie conoscenze.
La vera cucina coreana è piccantissima e utilizza molto aglio. Per noi è difficile apprezzare questo sapore. Ma qui da Gaya hanno cambiato il gusto adattandolo a quello occidentale.

おいしい韓国料理 GAYAの情報
人気店なので事前予約をお勧め
ランチ:10ユーロから
ディナー:一人当たり予算30ユーロから

A proposito: questa sera abbiamo mangiato "shabu shabu" coreano e altri ottimi piatti tra cui ravioli cinesi e altro.
Questo shabu shabu è fatto per due porzioni ma l'abbiamo tranquillamente mangiato in quattro poichè verdure e carne sono molto abbondanti.
Ci sono poi anche tanti stuzzichini di verdure chiamati "kimchi" e tutti sono buoni.
Per quanto riguarda i prezzi, indicativamente il pranzo si aggira attorno ai 10/15 euro, mentre la cena è attorno ai 30 euro.
Se decidete di andarci, il mio consiglio è quello di prenotare prima.

GAYA RISTORANTE COREANO
Metro(linea rossa) Lima
Via Scarlatti,3 Milano 20124
Tel 02 2953 1106
Fax 02 2940 0830

にほんブログ村 海外生活ブログへにほんブログ村 海外生活ブログ イタリア情報へにほんブログ村 グルメブログへにほんブログ村 グルメブログ ローカルフードへ

何を企んでるの、ホンダ? Che intenzioni ha la Honda?

ある日、ネットで興味をそそるニュースを見つけた
これは是非ともブログで皆に紹介しないと!!!(大げさ)

内容は簡単に引用しますと:
ホンダジェット「年100機生産」 欧米・印へも
ホンダは、小型ジェット機「ホンダジェット」について、2012(平成24)年後半に初号機の引き渡しを行った後、最大で年間100機程度の生産を行う方針だ。当面は、需要の多い欧米だけで受注販売し、中長期的にはブラジルやインド、中東などでの販売も視野に入れる。・・・

Abbiamo trovato una curiosa notizia in internet che vi vogliamo far conoscere (a tutti i costi!) (sto esagerando!):
"Dal 2012 la Honda inizierà a produrre 100 aerei all'anno.
Gli acquirenti saranno europei, americani del nord e del sud, indiani e medioerientali".


でも、その飛行機の写真をみたジョバちゃん、ちょっとビックリ
「え、でもこれって・・・戦闘機じゃない!?」
私もビックリ。しかし、ふと思い出した。それはホンダがアシモを世界に公開された時、西洋人たちは「いつかこれを戦争に使うんでは」と恐怖を抱いたのである。
ジョバちゃんに言った「ほんならこれ、この飛行機、アシモが操縦してるんちゃうの。ほんで、アシモ爆弾を落として行くねん」
ジョバちゃんが答える「ほんまや。ほんでそのアシモ爆弾は子供も殺していくわけやな ”俺達に哀れみって言葉はない”って言いながら。
その光景を想像してみた。空から降ってきたアシモに大喜びの子供達「わーい!アシモだー!」しかしアシモ達は無常に日本刀で・・・ザクッ!

Quando però Giova-chang ha visto la foto dell'aereo si è un pò spaventato e mi ha detto: "Ma questo... è un aereo da guerra!!! La Honda fa aerei da guerra!?"
Anch'io all'inizio ero sorpesa, ma poi mi sono ricordata che quando la Honda ha presentato Asimo (un robot molto famoso!) al mondo, gli Europei hanno pensato che un giorno questi robot sarebbero stati usati in guerra.
Allora ho detto a Giova-chang: "A guidare l'aereo mettono Asimo e altri Asimo vengono lanciati come bombe sui paesi".
E Giova-chang ha aggiunto: "Hai ragione. Così gli Asimo possono uccidere anche i bambini dicendo: noi robot non abbiamo pietà!"
E io ho immaginato i bambini entusiasti che vanno verso gli Asimo mentre questi estraggono delle katane per ucciderli e... ZAC!

ということで、ビックリした私らは、ネットで更にアシモについて調べてみた
皆さん、もう心配は要りません。私達はあるインタビュー記事を見つけました

その内容は>>こちらをクリック!!


Quindi, spaventati da una guerra contro i robot, abbiamo fatto delle altre ricerche in internet su Asimo e ora vi possiamo dire che non vi dovete preoccupare di nulla perchè abbiamo trovato un articolo che ora vi traduciamo e che si intitola: "Il racconto di un tizio che è dentro Asimo!"
In pratica dei giornalisti sono riusciti a intervistare in esclusiva la persona che si veste da Asimo. Ecco cosa ha detto:
"Asimo è noto come il primo robot del mondo che cammina su due gambe. Questo tizio che è dentro ad Asimo ha accettato di essere intervistato. A causa di un contratto di segretezza non ci può dire il suo nome ma si farà chiamare semplicemente "signor Honda".
Nell'Aprile del 1995 il signor Honda è stato assunto per lavorare come il tizio che sta dentro ad Asimo. Un anno prima di questo la Honda aveva creato P2, il prototipo di Asimo. In quel periodo lui non aveva nessun lavoro e ha trovato un annuncio dove c'era scritto: cercasi una comparsa per indossare un costume.

Il signor Honda dice: Non mi interessava molto questo tipo di lavoro ma lo stipendio offerto, 5000 yen (circa 50 euro!) all'ora, era davvero molto attraente. Perciò ho spedito il mio curriculum all'azienda che offrira questo impiego.

Dopo aver sostenuto tre colloqui, gli hanno fatto sapere che sarebbe dovuto entrare dentro a P2. Per prepararsi a questo, lui ogni giorno, per due ore, faceva un duro esercizio per comportarsi come un robot. Questo addestramento è duranto sei mesi.

Sopra: Asimo

Sopra: P2

Anche se si dice "Robot", questa macchina cammina su due gambe come un essere umano. Perciò occorreva grande esercizio per imitare un robot che imita un essere umano. Era molto difficile mantenere il delicato equilibrio tra macchina ed essere umano.

Nel Dicembre del '96 hanno presentato P2 a una conferenza stampa e anche per lui è stato un debutto.

Ecco cosa ci racconta: Ero molto teso e non potevo fare errori perchè in molti pensavano che dentro quel robot ci fosse qualcuno e non credevano che potesse essere una macchina che cammina su due gambe. C'era una grande pressione su di lui.

Dopo c'è stata una dimostrazione delle capacità di P2. Nel '97 la famiglia reale d'Arabia ha chiesto di far venire P2 nel loro paese.

Ecco cosa racconta: Alla famiglia reale piacciono le cose rare e per avere P2 avrebbero pagato 100 milioni di yen (1 milione di euro) al giorno. Dato che c'era bisogno di soldi per sviluppare un vero robot, la società per cui lavorava ha deciso di inviare P2 con lui dentro in Arabia.

P2, incluso il signor Honda, sono stati invitati nel palazzo della famiglia reale. C'erano circa cinquanta parenti e tutti lo guardavano con cuorisità e toccavano P2 con lui dentro con molta attenzione. Poi è arrivato un principe figlio del re che ha detto: ho comprato un orso grizzly dagli Stati Uniti... potremmo farli combattere!

E il signor Honda racconta: Non capivo cosa dicesse il principe ma davanti a me è apparso un grosso orso grizzly alto tre metri che mi osservava. Mi sentivo più morto che vivo.

Il grizzly è uscito dalla gabbia camminando verso P2 lentamente. Poi gli è saltato addosso immobilizzando il signor Honda. Il signor Honda ha visto davanti agli occhi la sua morte. Voleva raccontare tutta la verità e uscire da P2.

Ma a un certo punto l'orso gli ha bisbigliato nell'orecchio: stai tranquillo, anche io sono stato assunto".


にほんブログ村 海外生活ブログへにほんブログ村 海外生活ブログ イタリア情報へ

28.1.11

ゾンビから生き残る方法 Manuale per sopravvivere agli zombi



ジョバちゃんが嬉しげに言う
「この本買ったの」
そのタイトルは「ゾンビから生き残る方法」
あ、また不条理な事がいっぱい書いてそうな、我が家に最適の一冊ではないか!!
これはきっと、ブログに訳を載せるべきであろう。
それが私がここイタリアへ来た使命(大げさ)
といいつつ、気が向いたらやろうと思っている程度

「日本人ゾンビはいないやろね」
「なんで?」
「あたしら日本人は、火葬しますさかいに」
「あら、そうか」
という不必要会話も飛び出した


この本の最後のページには、「ゾンビに攻撃された時の為の記録ページ」がきちんとある
あなたがゾンビに遭遇した時、あらかじめ読んでおいたこの本を元に対処すれば生き残れる
最後にこのページにどうやって逃げ延びたのかを書き込めばいいのだ

私からしたら、そもそも存在しないはずのゾンビについて、なぜこんな攻略本が書けるのか、とっても不思議ではある
が、至れり尽くせりの本、是非あなたも!!


Un giorno Giova-chang, con aria radiosa, mi ha detto: "comprato questo libro!"
Il titolo è: "Manuale per sopravvivere agli zombi" (nota di Giova-chang: "di Max Brooks, figlio del regista comico Mel Brooks!")
Quando l'ho visto ho pensato che quello fosse un ottimo libro per la nostra casa perchè all'interno c'erano scritte tante cose assurde!!
Allora devo assolutamente tradurre questo libro e metterlo sul mio Blog.
Da oggi questa è la mia missione. Per questo motivo sono venuta in Italia. (sto esagerando!) (nota di Giova-chang: "In italiano si direbbe che mi sta prendendo in giro!")
Pur dicendo questo credo che lo farò solo un giorno quando mi sentirò bene.

Yoko dice: "Non credo che ci siano zombi giapponesi."
Giova-chang risponde: "Perchè?"
Yoko dice: "In Giappone c'è la cremazione dei morti."
Giova-chang dice: "Già, hai ragione."
Così abbiamo fatto un discorso molto inutile. (nota di Giova-chang: "In realtà Yoko non dice che abbiamo parlato tutta la sera di zombi facendo incredibili ragionamenti su quali armi usare, per quanti anni vivono e quale è il miglior modo per scappare da loro!")

L'ultima pagina di questo manuale c'è uno spazio dove annotare con precisione i dettagli riguardanti ogni attacco zombie che ci può essere capitato.
Ma quando qualcuno di noi ha mai incontrato uno zombie?!
Se quando ciò mai vi capiterà e avrete già letto questo manuale è possibile che voi sopravviviate.
E poi dopo potete scrivere su questa pagina come siete sopravvissuti.

Per me questa cosa è molto strana perchè non esistendo gli zombi non riesco a capire come abbia fatto questo autore a scrivere come si sopravvive a loro.
Ma vi consiglio comunque di leggere a tutti i costi questo impeccabile manuale!


にほんブログ村 海外生活ブログへにほんブログ村 海外生活ブログ イタリア情報へ

26.1.11

60%オフ!! Sessanta percento di sconti!!


驚異の60%オフ!
どうして買わないわけがあろうか
これは「PINKIE」という若者の服やさんに、もはや若くない私が忍び込み、手に入れた商品である
この「ポンチョ」が暖かくて作業もしやすく便利。色んなお店を観て回っていたところ、相場が20-50ユーロのところ、これはずば抜けていたのだ!
なんと、7ユーロ15セント!
感激のあまり、この値下げの値札を取っておき、ジョバちゃんが帰ってくるのを待って見せたほどである
そして、写真まで撮ってもらった

しかしその翌日、再びそのお店に行くと、7ユーロになっていたので「15セント損した」と深く嘆いたのである

Sessanta per cento di sconto! Che miracolo!
Perchè mai non dovrei comprare qualcosa così scontata?
Ho comprato questa cosa (nella foto in alto) da "Pinkie", un negozio per adolescenti. Ci sono andata furtivamente perchè io ormai non sono più tanto giovane. (nota di Giova-chang: "Eeeeh?!?")
Questo poncio oltre a tenere caldo è molto comodo. Ho visto tanti negozi cercando un buon poncio ma in tutti il prezzo era tra i 20 e 50 euro. Ma questo poncio era scontatissimo!
Guardate e stupitevi: 7 euro e 15 centesimi!
Ero così emozionata che dopo essere tornata a casa ho tenuto il cartellino del prezzo per mostrarlo a Giova-chang.
E poi, non contenta, gli ho fatto fare una foto.

Ma il giorno dopo sono andata nuovamente da Pinkie e loro vendevano questo stesso poncio a soli sette euro! E mi sono lamentata con me stessa "ho perso 15 centesimi!". (nota di Giova-chang: "Ma quanto è avara Yoko!?")

↓お店情報 Le informazioni dei negozi
PINKIE
http://www.pimkie.it/

にほんブログ村 海外生活ブログへにほんブログ村 海外生活ブログ イタリア情報へ

24.1.11

ほほえみ水 L'aqua sorridente


台所の流しに、私に向かって微笑む水を見つけた
ジョバのようにタレ目!

Ho trovato l'acqua sorridente nell'acquaio.
È come Giova-chang con gli occhi pendenti ai lati!

23.1.11

Cevìに会いに行ってね! Andate a vedere Cevì!!

アーティスト、チェーヴィからのお知らせ!

明日、24日からのイベント情報です是非、会いに行って下さい(^人^)


□ Venerdì 28 gennaio dalle 21
apparizione di PUPI al Circolone di Legnano (via San Bernardino 12) durante il concerto di Davide Zilli >>QUI

segui gli aggiornamenti >>QUI


□ Lunedì 24 gennaio ore 18.30: inaugurazione della mostra personale di Cristina Crippa LA CENTRALITA' DEL CORPO presso TUFANO STUDIO 25 VIALE COL DI LANA, 14 – 20136 MILANO
con proiezione del documento video dell'azione artistica "Lentamente" (Cristina Crippa + Cecilia Viganò 2007)
>>QUI
La mostra è aperta dal 24 gennaio al 5 febbraio 2011
(pomeriggio) su appuntamento 02 89423030
www.cristinacrippa.it
http://www.artvisual.tv/profili/autore_cristina.html

□ Prossime date live painting per Romeo e Giulietta:
12-13 Febbraio 2011 ore 21 al Teatro Consorziale di Budrio (BO)
8 Aprile 2011 ore 21 al Teatro Verdi di Busseto (PR)

>>Il sito di Cevì


にほんブログ村 海外生活ブログへにほんブログ村 海外生活ブログ イタリア情報へ

22.1.11

滞在許可書の延長だぜ! E' tempo di rinnovare il permesso di siggiornooo!!!

この記事を見られた方へ
この下のバナーのどれかをクリックしてこのブログを応援してください!
にほんブログ村 海外生活ブログへにほんブログ村 海外生活ブログ イタリア情報へにほんブログ村 グルメブログへにほんブログ村 グルメブログ ローカルフードへ
にほんブログ村 外国語ブログへにほんブログ村 外国語ブログ イタリア語へブログランキング・にほんブログ村へブログランキング・にほんブログ村へ人気ブログランキングへ


土曜日の朝、滞在許可書の更新申請をするために郵便局へ向かった
いつものように、ジョバちゃんがスーパーマンのようについてきてくれる
本当に心強い見方である

着くなり、窓口の前には沢山の人人、人
国籍も本当に色々である
中には初めての申請の人もいるようで、窓口の担当者に八つ当たり(?)されている人もいる
英語すら知らない担当者はイタリア語しか話さず、イタリア語も分からないイタリアへ来たての申請者とのなんとも解決しようのないやり取りが見える。そして、同じ国の人が現れ、通訳して助けていた。
「なんでこの書類書いてこないの!アタシの時間返してよ!~~~~っていうか、何でアタシ、ここで働いてるのかしら!?」
ブチ切れ&逆切れ。もう怒り狂って意識不明状態の担当者。給料もらってるんやから、働けよと思う。
エエ年して、自分を全くコントロールできないという人を見れるのはここだけだろう。
「あのモンスターには当たりたくない」と呟くと
「年に1回だけやんか、ええやん」とジョバちゃんが楽天的助言をくれる

1時間半ほどしてやっと、私の番がやってきた
語学学校が用意した書類のコピー(通学証明書と修了証など、これは学校の義務なので揃っていて当たり前)、イタリアの銀行の残高証明(5000ユーロ以上必要)、パスポートの全頁のコピー、ジョバちゃんに書いてもらったDichiarazione d'ospitalita'と、ジョバちゃんの身分証明書のコピー、あとは振込用紙を提出
保険料や書類の送料、手数料など合計58,60ユーロを払って完了
都合よく、ブチ切れオバちゃんには当たらず、柔和なおじさんに受け付けてもらえたので難なく終えることが出来た

これで終わった!と思っていたら、
「…あれ、保険の書類さえ用意してなかった」
健康保険の書類(INAの振込書の控え)がないと、郵便局でも受け付けてもらえないのだが、そこにいた3人(私、ジョバ、窓口の担当者)がみんな、ウッカリしていたのだ。
上手くいった…んだよねぇ?

次の戦いは2月1日 今度は警察署へ申請書類の確認をしに行くのだ
さあ、かかって来い、イタリア!
あたしは勝つ。勝つためにここに来たんだぜ!(おかしい)

滞在許可書、出来たかな? >>こちら

↓これはINAの振込書

* Dichiarazione d'ospitalita'について
この書類は、アパートを借りる留学生のために貸主が自ら用意するものです
ミラノではこれを行わず、運良くというか、とにかく免れている人が多いといいます
ある語学学校では滞在許可書の書類内容を確認した際、この説明が全くありませんでした。周りの日本人学生に言っても「そんなこと知らない」「聞いた事がない」といいます。
「知っていながら、なぜお客様でもある生徒にそれを言わなかったのか」といえば、たとえこちらがいわゆる”お客様”でも、またたとえこちらがその存在自体知らなくとも「お前が聞かなかったから、お前が悪い」と平気で返事が返ってくる輩がいます。もちろん「相手が外国人だから理不尽な使いをしてもいい」ぐらいに思っているという理由もあります。ともかく「国外退去」になる可能性もあるこの重要な手続きを「教えない」ことは重大な過失でしょうね
留学生を扱っている機関であれば、説明して当然の事です
では、ミラノ以外の街ではどうなんでしょうか。ある別の街に住んでいる日本人に聞くと「それは絶対にやらないといけないこと、というよりやって当たり前の手続きで、私の住んでいる街では何も言わずとも家主から、(それを知らない)留学生に渡しているほどだ」と言うのです

さて、これはなぜ起こるかと言うと、アパートを留学生に貸している「貸主」とそれを斡旋している学校、それぞれに「うまみ」や「責任逃れ」があることが見えてきました

アパートを留学生に貸す場合、それが実は「又貸し」でも「貸せてしまえる」んです。だれもその又貸しをチェックする者はいません
たとえばあなたがアパートを一部屋、借りたとしましょう。一人で住むのに4部屋もあったとしましょう
じゃあ残った部屋を誰かに貸して、その家賃を本当の家主に払う家賃の足しにするのです
「足し」になるどころか、「収入」になっている場合もあります
この場合、この「Dichiarazione d'ospitalita'」を申請しようとすると本当の家主の書類が必要となる為、「又貸し」がばれてしまいます
なので、この「又貸し」の場合は「Dichiarazione d'ospitalita'を用意してくれ」と言っても平気で断ってきます。ばれるのが嫌だからです
こういうことが起これば学校側の立場では、アパートの斡旋先も減ります。お客様の獲得も出来ず、そのお客様(留学生)に支払わせているアパートの斡旋料も取れなくなります
この事情があるため、これを公表しない学校があるのです
まともな学校では、まともな答えが返ってくるはずです
入学手続きの際、アパートの斡旋も依頼するのであれば、支払いの前に担当者に是非とも聞いてください
「Dichiarazione d'ospitalita'は、もちろんきちんと用意してくれるんですよね」と
そこで「それは家主と話してください」と返事するなら「そういうこと(責任逃れ)」といえると思います。留学前の方は大半、イタリア語なんて話せません。それを習得するためにイタリアに来るのですから、話せない者に対して「家主と話せ」とはどういうことか?となります
それにこれは、メールで聞いたほうが手元に証拠として残るので良いでしょう
以上、学校選びと滞在許可書の申請の際のアドバイスでした

*この記事へのリンクは下記タグをご利用下さい
リンクフリーですが、語学学校などの機関でのご利用の場合はメールにてお知らせ下さい
↓ここから
<a href="http://kawaii-italia.blogspot.com/2011/01/e-tempo-di-rinnovare-il-permesso-di.html" target="_blank">「滞在許可書の延長だぜ! E' tempo di rinnovare il permesso di siggiornooo!!!」</a>
↑ここまで



イタリアのファッション・アクセサリー、雑貨をミラノから直送


Sabato mattina, siamo andati all'ufficio postale per rinnovare il permesso di soggiorno.
Come al solito Giova-chang mi ha accompagnato quasi fosse il mio "superman" personale!
Giova-chang è sempre dalla mia parte quando ho bisogno di lui! (nota di Giova-chang: "Non so in Giappone, ma in Italia questo si chiama... fidanzato!")

Appena siamo arrivati in posta abbiamo trovato tanta gente davanti a un paio di sportelli. Abbiamo subito notato che tra questi c'erano persone di ogni nazionalità.
Fra loro c'era qualcuno che richiedeva il permesso di soggiorno per la prima volta. Purtroppo gli impiegati che dovevano raccogliere i kit per il permesso di soggiorno non erano per nulla preparati e anche molto maleducati.
Per esempio abbiamo visto un'impiegata che non conosceva nessuna lingua a parte l'italiano (nota di Giova-chang: "E neppure lo parlava troppo bene..."). Questa impiegata doveva parlare con un extracomunitario appena arrivato in Italia e che non conosceva ancora la lingua di questo paese. E' chiaro perciò che non c'era alcuna possibilità per i due di comunicare e di spiegarsi. All'improvviso, per fortuna, è apparsa una ragazza straniera che ha aiutato il suo connazionale traducendo per lui.
Questa impiegata, però, con voce arrabbiata, ha cominciato a gridare contro di loro dicendo: "Perchè non hai compilato questo documento? Perchè mi fai perdere tempo?" In questo modo quella strana donna sfogava la sua frustrazione contro i poveri stranieri. E così lei era sempre più arrabbiata e sempre più fuori di sè. Dentro di me ho pensato che quella reazione fosse strana e esagerata: "Dopotutto lei riceve uno stipendio, quindi dovrebbe avere voglia di lavorare!" (nota di Giova-chang: "Povera Yoko... non ha ancora capito nulla dell'Italia!" nota di Yoko: "E non ne ho voglia!")
Alla fine ho dedotto che gli uffici postali italiani sono l'unico luogo dove una persona adulta si può comportare come un matto senza che nessuno gli dica nulla. (nota di Giova-chang: "Negli uffici postali... e nel governo!")
A quel punto ho bisbigliato a Giova-chang: "Non voglio che quella donna pazza mi controlli i documenti..." e Giova-chang mi ha risposto con una frase molto saggia: "Pensa che devi passare questo incubo solo una volta all'anno! Resisti!!!"

Un'ora e mezza dopo è arrivato il mio turno.
Abbiamo quindi consegnato i documenti della scuola, quelli della banca, le fotocopie del passaporto, la dichiarazione d'ospitalità che Giova-chang aveva precedentemente compilato, la fotocopia della carta di identità di Giova-chang e la bolletta del kit.
Infine abbiamo pagato 58,60 euro e basta... finito!
Fortunatamente non sono capitata allo sportello di quella impiegata antipatica, ma a quello di un signore gentile dove non abbiamo avuto nessun problema.

Pensavo che fosse tutto finito.
"Ma non avevo preparato il documento dell'assicurazione..."
Senza questo documento c'è il rischio che non accettino la richiesta di permesso di soggiorno!!!
Ma mentre controllavamo se c'erano tutti i documenti è successo che sia io che Giova-chang che quell'impiegato gentile eravamo tutti e tre distratti.
E così è andato tutto bene?

La prossima battaglia sarà il primo febbraio in questura... dove dovrò combattere per il mio permesso di soggiorno!
Ma io vincerò! Sono venuta qui per vincere!!! (Sono strana!)
Il tuo permesso di soggiorno è pronto? >>QUI

20.1.11

霜 Brina

新年明けて、風邪をひき、治ったある日
歯を磨きながら「う~ん。大掃除したとはいえ、冷蔵庫の掃除してなかったなぁ~」
と考える

「冷蔵庫なぁ、中のもん出して、ほんでパパッと掃除せなあかんから、面倒やねんなぁ」
「冷凍庫の霜がなあ、幅効かしていやらしいねんなぁ(歩道まで入り込む長蛇の列で、強引な客待ちをするタクシー並に)」
頭の中でグルグルグルグルと考える

歯磨きが終り、台所へ入った瞬間、スッと私の手が冷蔵庫のドアにのび、掃除を始めた
心の準備もしていないのに。


さて、これだけの霜が取れた
カキ氷ではないのがとても残念である

我が家の冷蔵庫は小さい
1人暮らし仕様である
買い物の時は「ジョバちゃんの食べたいもの」「私の食べるべきもの」「今日と明日と明後日に何を食べるであろうか」「今日は何が胃袋に収まるのか」とぐるんぐるんと考えながらスーパーの店内を歩く
これはまさに4次元、いや5次元を包括しているといってもよい神業である(大げさ)

そういうわけで、どれだけ快感にこの霜を取ったか、写真も撮ったのか、分かっていただけるでしょう?



Dopo il capodanno, dopo il raffreddore, e dopo essere guarita, un giorno lavando i denti ho avuto un'illuminazione: "nonostante abbia fatto le grandi pulizie, non ho ancora pulito dentro il frigorifero!".

Ancora dentro di me pensavo "Il frigorifero!!! Si deve pulire velocemente!!! Che fastidiooo!!!"
E ancora "A quest'ora la brina avrà invaso tutto il frigorifero... dovrò fare una grande guerra per sconfiggerlo!"

Dopo aver finito di lavare i denti sono entrata in cucina e magicamente le mie mani sono state attratte dal frigorifero anche se non ero ancora pronta a pulirlo!

In questa foto potete vedere la brina che ho tirato via dal frizer. E' stata una dura battaglia! (nota di Giova-chang: "Yoko sta un pò esagerando!")
L'unico mio dispiacere è che non ci si poteva fare la granita! Magari alla fragola... mmm... che buona!!! (nota di Yoko: "Giova-chang sta esagerando nella traduzione!")

Dovete sapere che il nostro frigorifero è abbastanza piccolino. Diciamo che è fatto per una sola persona.
Quando faccio la spesa camminando nel supermercato penso "Cosa vuole mangiare Giova-chang? Cosa devo mangiare? Cosa mangeremo oggi, domani e dopodomani? E oggi cosa mettiamo nello stomaco?" (nota di Giova-chang: "Davvero Yoko pensa queste cose? Sembra che non pensi mai a nulla!" nota di Yoko: "Giova-chang si stà sfogando!")
Farci stare tutto è un vero miracolo... e a volte penso che per riuscirci sono davvero brava oppure il nostro frigorifero è come la tasca quadridrimensionale, anzi, quintidimensionale, di Doraemon! (nota di Yoko: "Sto esagerango!", nota di Giova-chang: "Sta DAVVERO esagerando!")

Quindi, vedendo questa foto, potete capire bene quale gradevole sensazione abbia provato a sbrinare il frigo! (nota di Yoko: "Sto esagerando? Secondo me, no!")

18.1.11

玄関封鎖 L'ingresso bloccato


イタリアに来てからよく風邪をひくようになった
原因は分からない
日本では毎週プールで泳いでいたが、こちらへ来てからは、とんと
そのせいやろか?

正月明けにジョバちゃんと二人で風邪をこじらせ、約1週間、寝込んだ
それでも洗濯はしなければならないのだが
いつも物干しを置いているベッドルームは病人でいっぱい
ということで物干しは玄関のドアの前に置かれた
この状態で1週間が経った

風邪から脱出し、この「玄関」をふと見ると
この物干しが空間にぴったりとなじんでいるのに気着付く
しかし、この位置では「全く外へ出る気のないニート」の家の様だ

ニートは日本の大きな問題の一つでもあるが、冗談としても使われる言葉である
ここでは割愛するので、ウィキペディアをどうぞ


Da quando sono venuta in Italia, ho avuto tanti raffreddori.
Non ho capito il perchè. (Nota Giova-chang: "Io ho molte teorie in proposito ma farò un post dove le spieghero!")
In Giappone nuotavo ogni settimana in piscina, ma qui non ho potuto farlo.
Quindi...?

Dopo il capodanno io e Giova-chang abbiamo avuto entrambi il raffreddore (Nota di Giova-chang: "In realtà io avevo la bronchite... che è MOLTO peggio!") e per circa una settimana siamo rimasti a letto con la febbre. (nota di Giova-chang: "Yoko è rimasta a letto con la febbre! Mentre io volevo vedere la televisione ma sono stato obbligato con la forza e con le minacce a stare a letto anche se non avevo sonno!!!")
Nonostante questo ho dovuto fare il bucato ma non c'era abbastanza spazio per stendere dato che la camera da letto traboccava di pazienti con poca pazienza.
Allora ho steso i panni all'ingresso.
Questa situazione è duratata circa una settimana.

Dopo essere riuscita a fuggire dal raffreddore, ho dato un'occhiata all'ingresso dove ho notato che i panni stesi si erano "ambientati" e la loro presenza non sembrava più disturbare. Addirittura lo stendino si era messo davanti alla porta.
Ma in questo modo la nostra casa sembrava diventata quella di un "Neet".

"Neet" è uno dei grandi problemi del Giappone, ma è un termine che si utilizza anche in maniera scherzosa. Guardate questo link di wikipedia per capire di cosa parlo:
>>Wikipedia in italiano

13.1.11

これはなんや? Che cosa è questo?


ある日、台所の棚を開けると、見も知らぬものが入っている
風邪を引いて寝込んでいた時に、ジョバちゃんが買って来てくれたのだ
見ればわかる、もちろん、パスタの一種
日本では「パスタ」「スパゲッティ」といえば、長いものやペンネなどがよく知られている
この、ちっちゃいもんは何や?どうやって食べるんや?
よく分からん・・・

そうだ、ジョバちゃんが「これ食べようよ~」という日をじっと待とう
時間はたっぷりある

Un giorno ho aperto l'anta della dispensa e ho trovato una cosa sconosciuta.
Giova-chang l'aveva comprata quando io stavo male.
Ho capito che si doveva trattare di un qualche tipo di pasta.
In Giappone con il termine "pasta" si intende di solito solo gli spaghetti o le penne, ma mai qualcosa di così piccolo.
Che cosa sono queste cose piccoline? Come mai si mangieranno?
Non l'ho capito...

Allora ho deciso di aspettare il giorno in cui Giova-chang mi dice: "Oggi mangiamo questo?"
Abbiamo tantissimo tempo... (nota di Giova-chang: "Ma Yoko avrà anche tantissima pazienza?")

5.1.11

ちっちゃいジョバちゃん Il piccolo Giova-chang

ある日、本屋さんに行ったらジョバちゃんそっくりの絵を見つけた
丸っこい体に大きな鼻、ピョコッとはねた髪の毛が全く同じだ

Un giorno sono andata in libreria con Giova-chang e ho trovato un disegno che per me era proprio identico a Giova-chang.
Il suo corpo è rotondino, ha il nasone e i capelli in piedi. Non c'è dubbio: è proprio Giova-chang.  (nota di Giova-chang: "R-rotondetto!?")


この「ジョバちゃん」を忘れかけた数ヵ月後、ジョバちゃんがこの本を買ってきてくれた
「ジョバちゃん」は実は「ニコラス」だったのだ!

Tempo dopo, quando stavo per dimenticarmi di questo "piccolo" Giova-chang, il "vero" Giova-chang mi ha regalato questo libro.
Così ho scoperto che il "piccolo" Giova-chang si chiamava in realtà "Nicolas".


この本の作家はRené Goscinny、フランスでは有名な人らしい。彼の "Asterix"という漫画はフランスなら誰でも知っているそうだ。日本で言う、サザエさんみたいなもんだろうか?

Giova chang mi ha spiegato che questo scrittore che si chiama René Goscinny è famosissimo in francia dove un'altro suo fumetto, intitolato Asterix, è conosciuto da tutti.

そして、昨年はこの「ちっちゃいニコラス」の映画もあったということで、近々見たいなあと思っている

L'anno scorso hanno anche fatto un film sul piccolo "Nicolas" che vorrei vedere.


本の内容と言えば、ニコラスの周りで日常起こるお話
隣に引っ越してきた可愛い女の子と人形でママゴトをして遊ぶニコラス、でもいつもやんちゃに遊んでいる彼は、他の友達に見つかったら一生バカにされる、と心配する。でも一緒に遊びたい。
また、学校の友達に、家に遊びにおいでと誘われたニコラス。友達はお金持ち。ニコラスのパパがその家まで車で送ってくれた。ニコラスが車を降りる時、パパはこう言い放つ「キャビア、食べ過ぎるんじゃないぞ!」キャビアを知らないニコラスは友達の執事に尋ねる。彼はこう答える「魚の卵で、バターを塗ったパンの台に載せるんです」
ニコラスはこの「台」を「ベッド」と勘違い「魚がベッドの上に卵を?」

In questo libro si raccontano le storie che accadono attorno al piccolo Nicolas. In una di queste il bambino gioca a fare la famiglia con una ragazza che si è appena trasferita vicino a casa sua. Ma Nicolas, che quando gioca è un maschiaccio, si preoccupa che i suoi amichetti lo prendano in giro vedendolo insieme a questa bambina.
In un'altra storia, un giorno un suo amico ricco invita Nicolas a casa sua. Il padre di Nicolas lo accompagna a casa dell'amico in automobile. Mentre il figlio scende dall'auto, il padre lo lascia con questa buffa raccomandazione: "Non mangiare troppo caviale!". Ma Nicolas che non sa cosa sia il caviale chiede informazioni al maggiordono del suo amico che gli risponde così: "Sono uova di pesce che si mangiano su un letto di pane imburrato". Ma intendendo male Nicolas immagina che quel pesce faccia le uova sopra i comuni letti di casa.

ちっちゃいニコラスのサイトは>>こちら http://www.petitnicolas.com/

Qui sotto inserisco il link al sito ufficiale di Nicolas:
http://www.petitnicolas.com/

3.1.11

微笑みトルテッリーニを探して Cercando un tortellino che sorride


ある日、トルテッリーニをジョバちゃんの実家で頂いていたら、私のお皿にいたトルテッリーニが一人、私に微笑みかけている
これがその写真

Un giorno stavo mangiando dei tortellini a casa della mamma di Giova-chang quando, all'improvviso, ho visto un tortellino che mi sorrideva dal mio piatto.
Questa sopra è una foto che non ho resistito dal fargli.


そう言えば、この間行った展示会でも、こんなかわいいトルテッリーニちゃんの絵を見つけた

なんて可愛い国、イタリア
トルテッリーニでさえ、微笑みかけるなんて!!?

Poi, anche alla Fiera dell'Artigianato che si svolge qui a Milano ho trovato un'immagine di un tortellino-chang! (nota di Giova-chang: "che si potrebbe tradurre come tortelliniino")
Che paese meraviglioso l'Italia... qui persino i tortellini sorridono!

1.1.11